Invasioni Digitali 2014, liberiamo la cultura

E’ ufficiale quest’anno alle InvasioniDigitali daremo anche il nostro contributo!

invasioni digitali 2014Che cos’è Invasioni Digitali e da dove nasce?

L’Associazione Invasioni Digitali nasce da un’idea di Fabrizio Todisco ed è dedicata alla co-creazione e promozione di valore culturale attraverso la partecipazione attiva dei visitatori al ciclo vitale della comunicazione dei musei. La prima edizione ha avuto luogo in aprile 2013 ed ha raccolto 225 invasioni fatte da 9434 persone per un totale di 10.798 opere fotografate, condivise e documentate sui social network.

Chi sono gli invasori?

Gli invasori sono blogger, fotografi, archeologi, instagramers, storici, esperti di comunicazione ma anche semplici amanti del proprio paese, che partecipano in modo attivo all’invasione documentando sui canali social l’evento (Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+).

Domenica 27 Aprile invaderemo noi di ScoprilaCalabria insieme a voi, il centro storico di Cosenza e gli importanti monumenti racchiusi in esso. L’appuntamento per tutti gli invasori è alle 15.00 in Piazza dei Valdesi, portate con voi smartphone e macchine fotografiche, vi vogliamo più digitali che mai!

Centro Storico di Cosenza

Di seguito l’itinerario della nostra Invasione Digitale:

  1. Piazza dei Valdesi
  2. Confluenza tra i fiumi Crati e Busento
  3. Corso Telesio
  4. Piazzetta Piccola
  5. Palazzo della Tarsia
  6. Casa delle Culture
  7. Cattedrale
  8. Piazzetta Toscano
  9. Palazzo Cavalcanti
  10. Palazzo Cicala
  11. Palazzo de Matera
  12. Biblioteca civica
  13. Palalzzo Grisolia-Vergini e Piazza della Giostra vecchia
  14. Palazzotto dell’accademia cosentina
  15. Palazzo Spiriti
  16. Villa Vecchia.

Sul sito Invasioni Digitali i dettagli dell’evento e le informazioni relative anche alla nostra Invasione. Aderisci all’evento anche su Facebook!

Al termine dell’evento, saremo felici di raccogliere tutti i vostri scatti, video e impressioni (inviandoli tramite e-mail un  info@scoprilacalabria.com), che serviranno a completare un web reportage che verrà pubblicato sul nostro blog www.scoprilacalabria.com.

#InvasioniDigitali #CosenzaMillenaria #ScoprilaCalabria

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>