Tropea: la regina dei borghi d’Italia

Il Borgo dei Borghi 2021 è Tropea: è stato annunciato durante la trasmissione di RaiTre dalla conduttrice Camila Raznovich, suscitando la gioia di tutto il popolo calabrese che ha sostenuto, anche grazie al televoto, la candidatura e la conseguente vittoria della Perla della Costa degli Dei. Noi di ScopriLaCalabria abbiamo avuto il piacere di visitarla più volte in questi anni e vogliamo raccontarvi le sue peculiarità straordinarie. Di seguito le esperienze che vi consigliamo di fare una volta giunti nel Borgo dei Borghi 2021.

Respirare l’autenticità tra i suoi vicoli

Passeggiare su Corso Vittorio Emanuele (la via principale di Tropea) è un’esperienza che consente di fare un viaggio nel tempo. Tra le botteghe,  i portali dei palazzi signorili, i vari stili architettonici che si intersecano edificio dopo edificio, qui si respira la bellezza dello scorrere del tempo.  Foto di Valentina Dattilo

Foto di Valentina Dattilo

Ammirare l’infinito dai suoi affacci

Gli affacci da cui godere di un panorama mozzafiato sono ben  cinque a Tropea: il Belvedere Rico Ripa, Largo Galluppi, Largo Migliarese, Largo Galluppi e Largo Villetta, noto come Largo del Cannone. Da qui sembra di essere a bordo di una nave, dalla quale respirare tutto l’anno il profumo della brezza marina e da cui ammirare tramonti dai colori unici. Foto di Valentina Dattilo

Foto di Valentina Dattilo

Raggiungere il Santuario di Santa Maria dell’Isola

Se pensi a Tropea,  ti viene subito in mente il suo isolotto adagiato sulle acque cristalline antistanti il borgo.  Attraverso una lunga scalinata di pietra arenaria è possibile raggiungere il Santuario di Santa Maria dell’Isola, magico e misterioso, del quale sappiamo per certo che veniva scelto dagli asceti per la sua atmosfera spirituale. Foto di Valentina Dattilo

Foto di Valentina Dattilo

Tuffarsi nelle acque della Costa degli Dei

Fare un bagno nel mare di Tropea è una delle esperienze da fare almeno una volta nella vita. Noi di ScopriLaCalabria l’abbiamo fatto e vi assicuriamo che ci siamo sentiti rigenerati. Quali spiagge scegliere? C’è l’imbarazzo della scelta! C’è la spiaggia della Linguata con una splendida flora e fauna marina, la spiaggia della Rotonda con sabbia bianchissima, la spiaggia del Cannone, ideale per chi desidera un po’ di privacy e la spiaggia del Convento caratterizzata da fondali profondi. Foto di Donatella Gallo

Foto di Donatella Gallo

Gustare la Cipolla Rossa IGP

Cosa fare per rendere l’esperienza ancora più completa? Ovviamente gustare l’oro rosso di Tropea! La Cipolla Rossa IGP è una delle eccellenze gastronomiche della Calabria e qui a Tropea si può gustare in mille modi diversi. La particolarità della Cipolla Rossa è il suo sapore dolce e leggero, dato dal particolare microclima e della sabbiosità della zona in cui viene coltivata (da Campora San Giovanni fino a Nicotera). Foto di Caterina Policaro  https://www.flickr.com/photos/catepol/6097196434/ Foto di Caterina Policaro  Quindi se non l’avete ancora fatto, segnate Tropea come meta per le prossime vacanze, non ve ne pentirete!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>